sassoferrato

E' TEMPO DI INIZIARE LE TUE AVVENTURE

CLICCA la tua avventura, SCOPRI di cosa si tratta e VIVILA!

borghi più belli d'italia

Incluso nella rete de I Borghi più belli d’Italia, Sassoferrato regala ai suoi visitatori suggestivi scorci sulle alte colline marchigiane ed un ricco patrimonio storico-artistico. Protetto dalle vette dell’Appennino umbro-marchigiano centrale (il Monte Cucco, il Monte Strega ed il Monte Catria), l’antico borgo sorge nei luoghi dell’epica “Battaglia delle Nazioni”, che vide l’esercito romano sconfiggere, nel 295 a.C., la coalizione dei popoli italici e conquistare così l’agognato corridoio verso l’Adriatico.

Dalle macerie della Sentinum romana, i cui resti sono conservati nel Museo Archeologico, nasce il Castrum Saxum Ferratum, nucleo originario dell’attuale città. Al capo opposto sorge l’Abbazia di Santa Croce, splendido esempio di architettura romanica edificata con materiali provenienti dalla cittadella romana.

Impreziosisce l’offerta turistica del territorio una fitta rete museale che risponde ai diversi interessi di un pubblico di ogni età:
la Civica Raccolta d’Arte con le opere di Giovan Battista Salvi, detto “il Sassoferrato” e di Pietro Paolo Agabiti, il MAM’S, tra le più importanti istituzioni per l’arte contemporanea della Regione, il Museo di Arti e Tradizioni e, non lontano dalla città, la suggestiva Miniera di Zolfo di Cabernardi.

Torna su